aspettando godot logo

Aspettando Godot su FacebookAspettando Godot su You Tube Aspettango Godot su Twitter

Rassegna d'Autore e d'Amore

BORDIGHERA 2014 - 2015 - 2016 - 2017 - 2018

Rassegna Storica Nuova Canzone d'Autore

FERRARA 2012 - 2013 - 2014 - 2015 - 2016 - 2017 - 2018

   
Home   Siamo e Proponiamo  Paolo Capodacqua
 

Paolo Capodacqua è annoverato tra i più validi chitarristi italiani, inseparabile compagno di concerti di Claudio Lolli con cui da anni condivide il palcoscenico nei teatri e nelle piazze italiane, collaborando anche a molteplici lavori discografici del grande cantautore bolognese.

E’ molto conosciuto anche come traduttore e interprete di diverse canzoni di Gorge Brassens e per alcune sue collaborazioni con il poeta Gianni D’Elia, David Riondino, Angelo Ferracuti.

Ampia la sua credibilità artistica anche  nel suo impegno come autore e interprete di canzoni per bambini con cui si è guadagnato  consensi e approvazioni da parte della critica, ricevendo grandi riconoscimenti da parte di numerosi istituti scolastici italiani.

PAOLO CAPODACQUA

PAOLO CAPODACQUA

Con le sue musiche e canzoni per l’infanzia, Paolo Capodacqua ha restituito dignità e spessore ad un genere alquanto sottovalutato e relegato ingiustamente in subordine ad altri generi musicali, e lo ha fatto con  profondità espressiva e semplicità nello stesso tempo. Ha musicato con grande successo  poesie e filastrocche di Gianni Rodari che si possono ascoltare nel cd “La Torta in Cielo” da cui ne è scaturito uno spettacolo per bambini replicato ad oltranza in tantissime città italiane.

La sua canzone “Bianchi Rossi, Gialli, Neri”, insieme a “Il mio nome è mai più” (Ligabue, Jovanotti, Pelù), è stata scelta per essere cantata dai bambini delle scuole di Milano e provincia in contemporanea alle 11.15 del 4 maggio 2005, con trasmissione in diretta radiofonica da un collegamento unificato tra una catena di radio libere, nell’ambito del progetto “La mia scuola per la Pace”, (un programma nazionale di educazione alla Pace e ai diritti umani promosso dal Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la Pace e dalla Tavola della Pace nell’ambito del Decennio delle Nazioni Unite per una Cultura di Pace e Nonviolenza per le Bambine e i Bambini del Mondo (2001-2010) e del Decennio delle Nazioni Unite per l’educazione ai Diritti Umani (1995-2004).

 

Per organizzare un concerto con Paolo Capodacqua contatta l'associazione