aspettando godot logo

Aspettando Godot su FacebookAspettando Godot su You Tube Aspettango Godot su Twitter

Rassegna d'Autore e d'Amore

BORDIGHERA 2014 - 2015 - 2016 - 2017 - 2018

Rassegna Storica Nuova Canzone d'Autore

FERRARA 2012 - 2013 - 2014 - 2015 - 2016 - 2017 - 2018

   
HOME SIAMO E PROPONIAMO MIMMO LOCASCIULLI  
 

MIMMO LOCASCIULLI

 

Decisamente uno tra i più grandi cantautori italiani, anche lui facente parte del famoso drappello cantautorale che si esibiva al Folkstudio negli anni 70 (Francesco De Gregori, Antonello Venditti, Renzo Zenobi, Giorgio Lo Cascio ed altri) Proprio per l'etichetta Folkstudio pubblica il suo primo album “NON RIMANERE LÀ”.

Dal 1981 al 1983 Locasciulli collabora assiduamente con Francesco De Gregori partecipando come pianista e artista ospite a due torunée e collaborando, al piano ed alle tastiere, alla realizzazione degli album "Titanic" e "La donna cannone". De Gregori produrrà tre album di Locasciulli (QUATTRO CANZONI DI M.L., INTORNO A TRENT’ANNI e SOGNADORO).

Nel 1987 apre il concerto di Tom Waits in occasione del Premio Tenco assegnato al cantautore californiano, interpretando insieme a Ruggeri la versione italiana di "Foreign affair".
Nasce un apporto di amicizia e di collaborazione con Greg Cohen, che di Tom Waits è musical director e contrabbassista. Questa collaborazione è tuttora attiva.
Nel 1994 compone l'intera colonna sonora del film di Enzo Monteleone "La vera vita di Antonio H.", interpretato da Alessandro Haber.

Nel 1998 pubblica IL FUTURO, album di cover - tributo ai più grandi compositori rock contemporanei, da Dylan a Tom Waits, da Leonard Cohen a Randy Newman, da Elvis Costello a David Byrne a Neil Young. All’attività di cantautore Locasciulli alterna quella di produttore: Stefano Delacroix ("Ribelli" , "La legge non vale"), Goran Kuzminac ("Fragole e pugnali"), Claudio Lolli ("Viaggio in Italia") ed Alessandro Haber ("Haberrante", "Qualcosa da dichiarare").

Nel 2002 pubblica ARIA DI FAMIGLIA, doppio CD contenente 20 sue canzoni edite (rivisitate negli arrangiamenti) più alcuni inediti, e in esso duetta con Enrico Ruggeri, Paola Turci, Andrea Mirò.
Nel 2004 pubblica PIANO PIANO, album totalmente acustico, e nel 2006 viene SGLOBAL, prodotto da Greg Cohen e dallo stesso Locasciulli.

Nei primi mesi del 2007 Locasciulli partecipa ad una iniziativa del Comune di Torino, eletta insieme a Roma capitale mondiale del libro, componendo delle musiche su alcune poesie di Leonard Cohen, da egli stesso tradotte. Il concerto presentato a Torino viene replicato al Cairo, nell'ambito della Fiera Internazionale del Libro, in cui l'Italia è ospite d'onore.

Il cerchio si chiude nel giugno 2008 quando  partecipa, insieme a Lucio Dalla e Luca Carboni ad un concerto nell'isola di Lampedusa, in occasione di una cerimonia dedicata ai popoli migranti.
Due mesi dopo le canzoni sono scritte e nel maggio 2009 vede la luce il 17 album di Mimmo, "Idra" (pubblicato con qualche mese di anticipo in Svizzera), che lo stesso autore considera il suo più importante, profondo e sofferto lavoro.

 

 

 

 

Sito di riferimento

http://www.mimmolocasciulli.com/

 

 

Per organizzare con noi un concerto di Mimmo Locasciulli contatta l'associazione